EDIZIONE - 2004
La Fiera in cifre
Gli espositori
Le mostre
I laboratori
   Abitare il XXI secolo
   Incontri Hard & Soft
   L'alta decorazione nell'hotellerie
   Line-Scape
Le architetture d’interni
Gli eventi
 

 

A cura di Ettore Mocchetti

L'interior design negli hotel. Un tema che diventa di anno in anno più importante considerato il fatto che giornalmente circa un settimo della popolazione del mondo è in viaggio, mentre un decimo elegge a proprio temporaneo domicilio un hotel.
La mostra lo ha affrontato e interpretato secondo una prospettiva particolare che ha i suoi parametri concettuali e progettuali in criteri come il lusso, lo charme, il comfort, soprattutto l’alta decorazione. Dunque non la camera d’albergo tout court, ma la suite di gran livello progettata da interior designer specializzati e ambientata in una cornice di fascino.
Ecco dunque andare in scena cinque suites che uniscono il piacere di un lusso elegante e ragionato, il fascino delle cose d’eccezione e la funzionalità di una tecnologia d’avanguardia, soluzioni che nascono da una stretta collaborazione con aziende italiane d’arredamento specializzate nel contract alberghiero, e dall’altro da un fecondo “colloquio” con grandi catene alberghiere, con alberghi di charme e di design, con le espressioni cioè del meglio dell’hôtellerie contemporanea, delle sue tendenze più recenti e vivaci.
Il risultato di questo sforzo creativo sono cinque installazioni, realizzate da Jacqueline e Henry Boiffils, Michele Bönan, Ettore Mocchetti, Wolfgang Neumayer, Pierre-Yves Rochon.

English Version