ABITARE IL TEMPO 2011: si cambia

Fare impresa insieme: il futuro è nel Network

L'edizione di Abitare il Tempo 2011 si presenta su una base forte di nuove energie e nuovi valori, identificati a partire dalle esigenze dei diversi attori della filiera del mobile: produttori, punti vendita e tutti i protagonisti del settore arredo casa e contract.

Abitare il Tempo 2011 sarà un momento unico d'incontro, di relazione e scambio fra professionisti, imprenditori, associazioni ed istituzioni, per promuovere l'unione di competenze, esperienze e risorse e favorire lo sviluppo di soluzioni innovative, capaci di far fronte al panorama della grande distribuzione attraverso reti di imprese eccellenti efficienti ed efficaci.

Un grande obiettivo: architetti, arredatori, imprenditori della produzione e della distribuzione insieme
per creare un nuovo ciclo di sviluppo del settore

Un nuovo percorso di sviluppo della filiera orientata alla Distribuzione.
Pensando alle esigenze dei punti vendita di progetto, di architetti e designer (circa 20.000 solo in Italia, con 18 miliardi di fatturato ed una quota di mercato interno del 70%), Abitare il Tempo proporrà le chiavi per incrementare le dinamiche di sviluppo per linee interne ed esterne degli operatori della filiera, di innovazione e crescita del mercato nazionale ed estero.

Porte aperte al più grande Shopping Lab di settore del mondo.
Un'area Temporary Store di ricerca e sperimentazione di circa 10.000 mq, in cui 50 distributori selezionati, insieme con produttori, architetti e designer presenteranno nuovi concept di format, dimensioni, stili e specializzazioni per l'nnovazione del punto vendita di progetto.

Riflettori puntati su Arredamento, rifiniture e décor d'Interni.
Abitare il Tempo vuole essere un concreto canale di vendita delle campionature per il rinnovo dei layout espositivi della distribuzione tradizionale.

Tre grandi aree tematiche

Un'area commerciale: Piazza affari 30.000 mq dedicati a 450 espositori selezionati. Lo spazio sarà costituito da stand pre-allestiti di dimensioni contenute (16-64 mq), concepiti espressamente per contenere l'investimento e agevolare la presenza in fiera di industrie del design, ma anche laboratori artigiani, piccole e medie imprese sartoriali, selezionate per i loro criteri qualitativi.

Un'area emozionale: Shopping Lab Il più grande ed innovativo Temporary Store di settore al mondo costituirà lo scenario ideale suggerire nuovi format al punto vendita e presentarsi ai grandi clienti contract internazionali alla ricerca di soluzioni su misura.

Un'area informativa: La Piazza dei Servizi per tutta la durata della manifestazione sarà aperta una serie di workshop ed incontri formativi mirati a sostenere e favorire l'innovazione e lo sviluppo del Normal Trade. Un programma di formazione ed informazione per i gestori del punto vendita, strutturato per fornire contenuti concreti e pratici, quali soluzioni per la pianificazione, il marketing, l'organizzazione e la gestione del punto vendita di progetto in grado di creare valore nel tempo, anche nei momenti di crisi.

Nuove energie e nuovi media

In supporto alle consolidate strategie di mailing e campagne stampa, Abitare il Tempo sarà attore principale, nei periodi precedenti ed antecedenti all'evento, con una forte presenza sui canali tematici delle pay-tv nazionali e internazionali.

Non solo, l'Edizione 2011 di Abitare il Tempo si trasformerà in un grande set televisivo - in costante comunicazione con tutti i canali dei social network - e fotografico: durante i giorni di apertura verrà infatti organizzato uno shooting che contribuirà ad arricchire i contenuti del nuovo Magazine, distribuito a tutti i più prestigiosi operatori internazionali del settore.

 

Ente Autonomo per le Fiere di Verona, V.le del Lavoro 8, 37135 Verona
tel. 0039 045 8298001, fax 0039 045 8298288, [email protected]