Gli Espositori
Mostre di Abitare Il Tempo
   Mutagenesis
   In Cerca di Alice
   Italian New Wave
   Totemcity: un mondo incantato
   Dino Gavina: omaggio ad un progetto estetico
Linking People
Nuovi spazi per l'ospitalita'

Architetture d'interni
Premio Abitare il Tempo 2007
Convegni
 

IN CERCA DI ALICE
Un progetto di Vittorio Locatelli e Carlo Ninchi


Gli oggetti raccontano storie.

Nascono per svolgere delle funzioni pratiche ma subito, da quando qualcuno li disegna, e poi li realizza, si caricano di altri motivi: diventano memorie, sogni, pezzi di vita. Per Proust gli oggetti sono i soli custodi della memoria. Ritrovare il tempo perduto significa cogliere la scintilla che libera i ricordi e ci fa rivivere, come se lo vivessimo ora per la prima volta, il passato.

L’allestimento per Abitare il Tempo racconta microstorie di oggetti.

Sono oggetti che, messi in relazione tra loro a suggerire un frammento di interno, riproducono con un artificio da laboratorio la scintilla che mette in moto la memoria. Il tema dell’allestimento degli interni diventa cosi’ il pretesto per un’introspezione nei territori dell’emozione, del desiderio, della fantasia.

Chi guarda è Alice, che si muove nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo Specchio con curiosità e stupore, capace di diventare piccolissima o altissima solo mangiando un biscotto, e quindi di rovesciare la prospettiva, e vedere ogni volta con occhi nuovi e innocenti.

L’ombra di Alice si aggira tra le pedine giganti degli scacchi che contengono le storie. L’idea del progetto è semplice: in uno spazio nero e vuoto disegnato da una scacchiera, la luce scopre nuclei di oggetti (mobili, piccoli complementi, opere d’arte) che segnano e misurano lo spazio informe con andamento regolare. Le luci aumentano e diminuiscono a intermittenza, per spostare l’attenzione in modo pulsante da un punto all’altro, provocando assonanze, richiami, tensioni fra i singoli momenti. Lo spettatore/Alice si muove liberamente da un episodio all’altro secondo le associazioni e i moti del proprio pensiero.

In definitiva, la mostra darà l'occasione al visitatore di trovare riuniti, indipendentemente da tecniche di lavorazione, stili e settori diversi, il meglio delle proposte degli espositori di Abitare il Tempo.


Home | English Version