Presentazione
Gli Espositori
Eventi di Ricerca
Architetture d'interni
Linking People
   5 Sensi per 1 Spa
   Grand Hotel Salgari: il mondo da una stanza
   Hospitality Art Space
   La Suite dell'Imperatore
   Life in Work
   Palladio e il Design Litico
   Sumhuram 16
   “Terme di Livigno” wellness feeling
   Under the Sea
   Wow - Linking the Globe
Michelangelo Architetto
Premio Abitare il Tempo 2008
Convegno Federmobili
Presentazione 1° Concorso Internazionale per Interior Designers "ABITARE X DUE"
I Meccanismi del Tempo
 

5 SENSI PER 1 SPA
Francesco Lucchese
con
Alessandra Colombo
Antonio Di Chiano
Federica Fasola
Andrea Laserpe
Francesca Macchi

Partecipano le aziende:
Barrisol
Luce di Carrara
Mosaico+
Antonio Lupi
Majolini
Antrax
Osram
Ivano Redaelli
Serralunga
Rimadesio
Molteni & c.
Vissa


Il benessere cui aspiriamo è un benessere globale, capace di coinvolgere corpo e mente, un benessere “etereo” cercato nella sensorialità per dirigere con la mente la giusta distensione del corpo.
Il benessere può passare attraverso il corpo per mezzo di una stimolazione “concreta” dei sensi – idromassaggio, tattilità, ergonomia –, agisce sul lato “sensibile” e trasmette benessere alla psiche.
Possiamo decidere quali corde toccare a seconda della sinfonia che vogliamo ottenere, sapendo che alcune sensazioni pervadono direttamente lo spirito – ad esempio gli odori – mentre altre passano attraverso la corporeità – massaggi, agopuntura – ed è l’azione sul corpo a conquistare la mente.
Stimolare un senso significa essere a conoscenza delle sue specificità fruitive, delle sue sfere emozionali e cognitive: solo così si possono generare confluenze da un senso all’altro per raggiungere sensazioni sperimentali.
Privilegiare un senso e la capacità di un senso di giocare con tutti gli altri potrebbe essere la via giusta verso una nuova esperienza emozionale.
Il progetto nasce quindi dal desiderio sempre più forte di sperimentare nuove qualità nella percezione ambientandole in una spa quale luogo per eccellenza dedicato al benessere psicofisico.
Il nuovo concetto di Spa propone una sorta di destrutturazione della percezione sensoriale proponendo cinque differenti esperienze dedicate ognuna ad un senso specifico.
Sono cinque quindi le stanze che costruiscono questo luogo del benessere caratterizzato da un’interpretazione inconsueta dell’attività sensoriale sempre legata all’acqua, alle superfici e alla luce.
Protagonista infatti di ogni stanza e di ogni esperienza sensoriale è l’acqua di cui vengono offerti nuovi modelli d’uso come la ricerca di un’acqua profumata e con un sapore particolare, di una temperatura personalizzabile, di un colore in cui immergersi e della forma piacevole di un getto.
Grazie all’interazione tra acqua e superfici e al contatto diretto con esse è possibile immaginare nuovi scenari in soffermarsi, sentire e percepire intensamente.

Home | Migliori Crypto Metaverso | English Version